LOADING

Type to search

Come abbellire il bagno: 7 trucchi semplici ed economici

Share

In questo articolo ti mostreremo 7 trucchi facili ed economici su come abbellire il bagno.

Scopri alcuni semplici modi per dare al tuo bagno un tocco di stile e di modernità.

Che si tratti di un bagno piccolo o vecchio, oggi scoprirai come abbellire il bagno grazie a piccoli accorgimenti.

Iniziamo subito.

Come abbellire il proprio bagno

 Il bagno è una delle camere più frequentate dagli ospiti, ma è anche la stanza che meno rappresenta lo stile della casa.

Per molti, infatti, il bagno è semplicemente “utile”, quindi non merita le dovute attenzioni per renderlo anche bello.

Invece, per altri, questa è una delle stanze più importanti della casa, perché è il luogo in cui rilassarsi quando si fa la doccia o un bagno rilassante.

A volte capita di voler rinnovare alcuni ambienti della casa ma, mentre per le altre camere è più semplice, quando si tratta del bagno la questione si complica.

Bisogna sapere, tuttavia, che non c’è bisogno di rifare la doccia e chiamare idraulici e muratori per donare al bagno un tocco di stile.

Bastano pochi step per rendere il bagno un luogo accogliente e stiloso.

Vediamo come.

Come abbellire il bagno con le illuminazioni

come abbellire il bagno con le luci giuste foto

In un ambiente, molto fanno le luci. Infatti, una stanza male illuminata può dare l’idea di essere troppo cupa, o fredda.

Scegliere le giuste illuminazioni può dare un look completamente diverso al bagno.

Soprattutto nel caso di bagni senza finestre, la giusta luce è fondamentale per rendere la stanza più grande e accogliente.

Il primo passo, anche se potrebbe sembrare banale, è quello di cambiare le lampadine, e provare diverse intensità di luce.

Da quelle fredde a quelle calde, luci intense o soffuse, potrai provare diversi tipi di illuminazione fino a trovare quella più adatta al tuo bagno.

Scegliere, poi, tra lampadari, faretti e plafoniere è fondamentale per dare uno stile tutto nuovo al bagno.

Un’idea potrebbe essere quella di utilizzare lampadine a led che non stancano gli occhi e danno un tocco più morbido alle pareti e all’ambiente.

Come abbellire il bagno con gli specchi

come abbellire il proprio bagno con gli specchi

Lo specchio per le pareti è un accessorio molto utile nel bagno, ma perché scegliere modelli anonimi e senza carattere?

Sono tanti, infatti, gli specchi moderni dalle forme particolari che, da soli, riescono a dare un volto nuovo al bagno.

Ma come abbellire un bagno piccolo? Semplice, scegliendo uno specchio grande, che farà sembrare la stanza molto più ampia.

Per i bagni con problemi di illuminazione, potresti optare per specchi con lampadine, in modo da dare più luce all’ambiente.

Soprattutto per le donne che passano molto tempo davanti allo specchio per truccarsi o sistemarsi l’acconciatura, l’illuminazione dello specchio è fondamentale.

Se sei un amante dei selfie, la soluzione perfetta è quella di uno specchio illuminato ai bordi, che illumina gli occhi e lo sguardo.

Come abbellire il proprio bagno con asciugamani e tende

come abbellire il bagno fai da te con asciugamani e tende

Se non hai la possibilità di cambiare il colore delle pareti o dei componenti d’arredo, punta sui colori di tende e asciugamani.

Puoi optare per tinte unite o per sfumature di colori.

Ad esempio, ad una tenda azzurra puoi abbinare asciugamani sul blu, turchese e ciano.

Per un bagno, invece, più delicato, puoi puntare sul rosa confetto o sul rosso.

Anche la tenda per la vasca è importante, quindi scegli un modello con un bel motivo, come i pois o con linee colorate.

Insieme alle tende e agli asciugamani, potrai dare carattere al bagno abbinando il colore del tappetino.

Il tappeto del bagno è un accessorio fondamentale, non solo per la sua utilità, ma anche per dare colore e stile all’arredamento.

Per un bagno in stile etnico, puoi giocare sui toni dell’arancione. Per un bagno elegante, invece, il nero ed il grigio sono la scelta migliore.

Se, invece, vuoi rendere il bagno ancora più luminoso, il bianco è perfetto, ma puoi giocare anche su diverse colorazioni dai toni chiari.

Accessori, piante e decorazioni

piante per decorare

 Le decorazioni per il bagno sono la scelta migliore, soprattutto se si è in affitto o se sei una persona creativa e vuoi puntare sul fai da te.

Per abbellire il bagno puoi puntare sui dettagli, come accessori, piante e decorazioni.

Gli accessori danno stile e carattere all’intero design del bagno, seguendo un’idea ben precisa. Ad esempio, se ti piace lo stile industriale, puoi puntare su accessori in legno o in oro.

Un’idea molto popolare oggi è quella di utilizzare delle vecchie scale in legno come porta asciugamani.

Anche il cestino della biancheria può essere un componente d’arredo importante, prediligendo quelli in vimini magari.

Altri oggetti che possono dare un look nuovo al tuo bagno sono la bilancia pesapersone, il dispenser per il sapone,  lo spazzolone ed il cestino della spazzatura.

Per il bagno degli ospiti, sistema sul lavandino o ai bordi della vasca una scatola in legno con piccoli asciugamani dalle tonalità abbinate.

Con le piante, invece, puoi dare un tocco di colore ad un bagno total white. Scegli vasi colorati o di design e sistema le piante vicino alla finestra o negli angoli vuoti.

Le piante sono la soluzione perfetta per rendere il bagno ancora più rilassante ed accogliente.

Punta su felci, bamboo e orchidee che non necessitano di luce diretta.

Infine, per dare carattere al tuo bagno, puoi optare per adesivi con scritte da attaccare vicino allo specchio con frasi divertenti o motivazionali. Anche in questo caso, spazio alla creatività.

Se punti sul low cost, invece, puoi dare un’occhiata ai mercatini dell’usato, dove troverai sicuramente oggetti unici e particolari da esporre sulle mensole.

Come abbellire il mio bagno con le mensole

mensole con candele come decorazioni per il bagno

Le mensole, oltre ad essere molto utili, possono dare un tocco di stile in più al tuo bagno.

Le mensole possono avere tantissimi stili diversi, con forme e dimensioni particolari, ed essere realizzate con materiali differenti.

Ci sono, infatti, mensole personalizzabili che formano intere parole, con spazi più o meno grandi.

Ma cosa mettere sulle mensole?

Qui possiamo riallacciarci a quanto già detto sopra, utilizzando lo spazio delle mensole per appoggiare piante, asciugamani in tinta per gli ospiti, decorazioni e oggetti originali.

Una soluzione è quella di poggiare candele colorate e profumate, da accendere per un bagno rilassante o semplicemente per profumare l’ambiente.

Anche i diffusori di profumi per ambiente sono ideali per dare un tocco di stile in più, prediligendo quelli di design dai colori che si abbinano al resto della stanza.

Le mensole sono ottime, inoltre, per sistemare in modo ordinato i trucchi e le lozioni per il corpo come creme idratanti e profumi dal packaging elegante.

Maniglie e rubinetti

lavandino con rubinetti dorati

Se vuoi dare uno stile nuovo al tuo bagno, una soluzione può essere quella di cambiare le maniglie, i pomelli e i rubinetti.

Ti stai chiedendo come abbellire un bagno vecchio? I pomelli sono la scelta migliore da cui iniziare.

Puoi puntare anche sul fai da te, tinteggiando i pomelli del colore che meglio si adatta al resto dell’arredamento.

Invece, se vuoi dare un tocco di eleganza, puoi scegliere pomelli e rubinetti sul dorato o sul nero satinato.

Questo lavoro potrebbe essere un po’ più impegnativo e dispendioso, ma darà un look nuovo al tuo bagno.

Come abbellire il bagno con la carta da parati

decorare il bagno con la carta da parati

Per dare un tocco di design al tuo bagno, soprattutto nel caso in cui ti trovi una parete vuota da abbellire, la carta da parati può essere di grande aiuto.

Infatti donerai un nuovo stile al tuo bagno, scegliendo tra tantissimi motivi e colori, tra cui illustrazioni e decorazioni uniche.

Applicare una carta da parati è molto semplice, ed è il modo migliore per abbinare la parete agli accessori e allo stile che hai scelto per il bagno di casa tua.

Inoltre, le carte da parati possono anche rappresentare un’immagine, come una fotografia, o un’illustrazione particolare.

Per uno stile moderno ma elegante, puoi puntare su figure geometriche e colori scuri, o su tinte unite.

Invece, se vuoi abbinare la carta da parati alle piante che hai scelto per il bagno, ci sono tantissime varietà di carte che rappresentano foglie e piante tropicali.

Tra stampe floreali e pattern, la scelta può essere davvero varia.

Decorare il bagno non è mai stato così semplice come con la carta da parati, che darà un volto nuovo all’intera stanza.

Conclusione

Il bagno è una delle stanze più importanti della casa, e abbellirlo non è poi così complicato.

Bastano, infatti, pochi semplici accorgimenti per dare stile e carattere all’intero design del bagno.

Applicare delle piastrelle, spesso, può essere molto dispendioso, così come rifare la vasca o la doccia.

Invece, con semplici piccoli accorgimenti, come abbiamo visto qui, il bagno può diventare un luogo accogliente e rilassante.

Puntare sui colori e sugli accessori è la soluzione ideale per dare nuova vita ad un bagno piccolo o vecchio.

Puoi, inoltre, optare per il fai da te e per soluzioni economiche, riutilizzando vecchi mobili e oggetti che ormai non ti servono più.

Invece, se vuoi dare un look completamente nuovo al tuo bagno, la carta da parati è la soluzione più economica e più semplice.

Passa a trovarci di nuovo per altri articoli utili alla vita di tutti i giorni!

Tags: